Home / Articoli / Gruppo Facebook per discussione condivisa! Unisciti anche tu.

Gruppo Facebook per discussione condivisa! Unisciti anche tu.

Tratto dal gruppo di Facebook CON I NOSTRI FIGLI ( Per aderire e far parte della discussione -> https://www.facebook.com/groups/396983267158621/permalink/412444618945819/ )

Buona sera:

Vi consiglio di leggere questo link -> http://www.coninostrifigli.it/2-luglio-coninostrifigli-il-…/ per un veloce resoconto sull’incontro del 2 luglio. Ora vorrei riassumere molto brevemente alcuni punti, ovviamente non è semplice ne il modo adatto di farlo ma vorrei per chi volesse condividere con voi alcune idee, informazioni e valutazioni emerse il 2 luglio riguardanti gli obiettivi della proposta che svilupperemo nei prossimi mesi.

Elenco le osservazioni, tra virgolette, i miei commenti e richieste a gruppo.
– Camera minoriel di Bologna:
. per i giudici –

– In merito a spostamenti per il minore si deve garantire una stabilità emotiva e dli luogo e un minimo di tempo in questo luogo.
“Voi cosa ne pensate?”

– Affido alternato 15 giorni a genitore, potrebbe essere devastante per il bambino.
“Voi cosa ne pensate?”

– In commissione giustizia vi è depositata una proposta per la specializzazione degli avvocati e giudici sul tema, ma tale proposta è ferma da anni.
” Per favore mi inviereste il doc che lo vorrei studiare e mettere nel programma per la redazione della proposta di legge?”

– Due genitori che avviano una consensuale si possono appoggiare allo stesso avvocato.
” Ma secondo voi è nota la possibilità?”

– Il punto 4 degli obiettivi ( 4- Un genitore che impedisce il contatto con il figlio verso l’altro genitore subirà in tempi veloci sanzione di euro da 25.000-100.000€ o comunque sanzioni penali) ad oggi la situazione è che è a discrezione del giudice, cioè dipende da procura a procura dipende dal carico penale che il giudice ha che è determinato a sua volta dalla priorità dei reati .

– Mi hanno fatto notare che la sottrazione di minore è in aumento! Essendoci più matrimoni misti.
“Secondo voi la nostra proposta dovrebbe tener conto di questo aspetto?”

– Mantenimento diretto è praticabile?
” L’idea che il genitore debba garantire il tenore di vita al figlio, (anzi alla famiglia dalla quale si separa) dopo la separazione come prima della stessa, anche se l’altro genitore si risposa o si accompagna in maniera fissa con altra persona a reddito condividendo le spese ecc… non dovrebbe essere mutata?” “Ho avuto l’impressione che il mantenimento diretto non è chiaro anche a molti tecnici ma forse vi sono reali motivi per pensare ad aspetti non praticabili?”

– Puntare molto sull’aspetto del metodo e funzione genitoriale e la cultura come evento e risoluzione del conflitto genitoriale.

– Mi hanno fatto osservare che le nomine dei CTU sono online, e che molti sono d’accordo per una turnazione, snella e reale.

– Sviluppare una cultura dell mediazione famigliare per superare il conflitto e per affermare il diritto del ambino di avere due genitori due responsabili due alberi differenti genealogici.

– Bigenitorialità, potrebbe essere un esoso costo municipale? Esempio le duplicazioni documenti, imposte ecc..
“Cosa ne pesate?”

– 570 contributo al mantenimento

– Il figlio indicato come prevalentemente collocato presso un genitore finchè è minore potrebbe avere un senso pratico.
“Cosa ne pensate?”

Nel gruppo “CON I NOSTRI FIGLI” vi sono alcune delle persone che hanno partecipato all’incontro, nel caso abbia trascritto male o erroneamente dei concetti, prima di tutto chiedo scusa a tutti e successivamente vi chiedo di indicarmi dove in modo da modificare il contenuto, lo scrivo perchè io non essendo un tecnico potrei senza volere aver sbagliato a scrivere delle informazioni.

RINGRAZIO di cuore tutte le persone che hanno partecipato all’incontro e a coloro che vorranno contribuire a questo contenuto, visto che si ripartirà da qui. Buona serata.

About admin

Check Also

tribunale-giustizia-PROTOCOLLO

Protocollo di Perugia – Affido condiviso speranza o utopia ?

Short summary in English AN SCANDINAVIAN ISLAND IN ITALY: PERUGIA In Perugia has been definitely approved ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *